Val D'Orcia - Orcia Valley - Cappella della Madonna

La Val d’Orcia, un territorio pronto da esplorare!

Il B&B Country House Poggio del Drago è l'ideale punto di partenza per scoprire la Val d'Orcia, cuore della Toscana. Offre un'esperienza unica tra borghi medievali, paesaggi naturali e siti storici che raccontano di arte, storia e tradizioni culinarie. Dall'iconica Pienza, esempio di città ideale del Rinascimento, alla solitaria Cappella di Vitaleta, ogni luogo narra secoli di storia. Castiglione e Rocca d'Orcia, San Quirico, l'Abbazia di Sant'Antimo, e Bagno Vignoni con le sue acque termali, Montalcino famoso per il Brunello, e i cipressi simbolo della regione offrono scorci indimenticabili. Monticchiello, con il suo Teatro Povero, e il Castello di Spedaletto arricchiscono ulteriormente l'esperienza, immergendovi nella bellezza toscana.

Scopri la Val d’Orcia con il B&B Country House Poggio del Drago

Eccoci in Val D’Orcia! Il B&B Country House Poggio del Drago è il vostro punto di partenza ideale per esplorare le meraviglie della Val d’Orcia, una regione che rappresenta l’essenza stessa della bellezza toscana. Preparatevi a immergervi in un viaggio attraverso borghi medievali incantevoli, paesaggi naturali mozzafiato e siti storici che raccontano secoli di storia, arte e tradizioni culinarie. Dalla maestosità di Pienza alla spiritualità dell’Abbazia di Sant’Antimo, dalla magia dei cipressi solitari ai sapori autentici del pecorino di Pienza e del Brunello di Montalcino, ogni tappa sarà un’esperienza indimenticabile. Scoprite con noi i tesori nascosti della Val d’Orcia e lasciatevi incantare dalla sua indiscutibile bellezza

Pienza

Visione rinascimentale del Papa Pio II, Pienza è la quintessenza della città ideale del Rinascimento, dove l’armonia architettonica si fonde con la bellezza naturale della Val d’Orcia. Le sue strade, come corde di un liuto, conducono alla magnifica Piazza Pio II, circondata da edifici simbolo come il Duomo e Palazzo Piccolomini. Pienza è anche celebre per il suo pecorino, un formaggio che incarna il gusto della tradizione toscana, rendendola una meta imprescindibile per chi desidera assaporare la cultura culinaria locale in un contesto di ineguagliabile bellezza storica e paesaggistica.

La Cappella di Vitaleta, tra le colline della Val d’Orcia

Immagine iconica della Toscana, la Cappella di Vitaleta sorge solitaria tra le dolci colline della Val d’Orcia, quasi a custodire secoli di storia e tradizione. La sua silhouette elegante, visibile da lontano, invita a un viaggio nel tempo, in uno dei luoghi più fotografati d’Italia. Raggiungibile attraverso un sentiero immerso nella natura, questa piccola chiesa rappresenta un ponte tra il sacro e il profano, offrendo momenti di riflessione e pace in uno scenario di indiscutibile bellezza.

Castiglione d’Orcia e Rocca d’Orcia

Nel cuore della Val d’Orcia, Castiglione d’Orcia si dispiega attorno alla sua imponente rocca, narrando storie di feudatari e di antiche battaglie. La Torre di Tentennano, che domina il paesaggio, offre uno dei migliori punti panoramici sulla valle, dove la vista spazia libera tra borghi medievali e campi coltivati. Rocca d’Orcia, con le sue strade lastricate e le case in pietra, è un invito a scoprire l’autenticità di un tempo che fu, in uno dei borghi più affascinanti della Toscana.

San Quirico d’Orcia

Antico crocevia sulla Via Francigena, San Quirico d’Orcia conserva il fascino del passato con le sue chiese romaniche, le fortezze medievali e gli Horti Leonini, esemplare unico di giardino all’italiana. Il borgo, con le sue strade ricche di storia, invita a passeggiate tra arte e natura, offrendo scorci indimenticabili e la possibilità di immergersi in un’atmosfera d’altri tempi, dove ogni pietra sembra raccontare storie di pellegrini, artisti e nobili.

Abbazia di Sant’Antimo

Fondata secondo la leggenda da Carlo Magno, l’Abbazia di Sant’Antimo è un capolavoro dell’architettura romanica immerso in un contesto naturale di rara bellezza. I canti gregoriani che si levano tra le sue antiche mura trasportano il visitatore in un’epoca di profonda spiritualità, rendendo questo luogo non solo un sito di grande valore artistico, ma anche un’oasi di pace e meditazione, dove il tempo sembra sospendersi.

Bagno Vignoni

Unico nel suo genere, Bagno Vignoni è famoso per la sua piazza d’acqua termale, centro vitale del borgo sin dall’antichità. Le sue acque, note per le proprietà terapeutiche, hanno attratto nel corso dei secoli viaggiatori da ogni dove, inclusi santi e sovrani. Oggi Bagno Vignoni mantiene intatto il suo fascino storico, offrendo ai visitatori la possibilità di tuffarsi letteralmente nella storia. A Bagno Vignoni, scoprirete, natura e cultura si fondono in modo sublime creando un’atmosfera veramente unica per questo piccolo borgo toscano meraviglioso.

Montalcino

Quest’antica fortezza medievale, situata su un’altura dominante, è famosa ben oltre i confini italiani per il suo vino pregiato, il Brunello di Montalcino. Oltre alla rinomata enologia, Montalcino offre un viaggio attraverso la storia con le sue mura antiche, la fortezza imponente e le strade acciottolate che serpeggiano tra edifici storici e piazze pittoresche. Visitarla significa esplorare una città che ha saputo mantenere intatto il suo fascino storico, dove ogni pietra racconta una storia di battaglie, arte e cultura. I musei locali, le chiese e la Torre del Palazzo Comunale arricchiscono l’esperienza, mostrando come Montalcino sia un crocevia di storia toscana, immersa in uno scenario naturale che ispira tranquillità e bellezza.

I Cipressi della Val d’Orcia

I cipressi che delineano le strade e adornano le colline della Val d’Orcia sono diventati simbolo indiscusso della regione, contribuendo a definire l’iconografia del paesaggio toscano. Questi alberi eleganti e slanciati, spesso raggruppati in formazioni geometriche o allineati lungo le strade bianche, offrono scenari mozzafiato, specialmente al tramonto quando il cielo si tinge di colori caldi. Queste silhouette verdi contro il cielo azzurro o i campi dorati incorniciano perfettamente la serenità e la bellezza naturale della Toscana, rendendoli soggetti amatissimi dagli artisti e dai fotografi di tutto il mondo.

Monticchiello

Arroccato su una collina, questo borgo medievale conserva un fascino senza tempo, con le sue mura possenti che racchiudono stretti vicoli e case in pietra. Monticchiello è celebre non solo per la sua autenticità architettonica, ma anche per il “Teatro Povero“, una tradizione teatrale che ogni estate vede gli abitanti diventare attori, narrando storie che fondono la vita quotidiana con temi universali. Passeggiare per le sue strade significa fare un salto indietro nel tempo, scoprire angoli di pura bellezza e vivere l’atmosfera unica di un borgo che ha saputo preservare nei secoli la propria identità e le proprie tradizioni.

Castello di Spedaletto

Questo maniero, una volta punto di sosta per i pellegrini lungo la Via Francigena, oggi ci accoglie con la sua atmosfera ed un paesaggio mozzafiato. Il Castello di Spedaletto si presenta quindi come testimonianza vivente della storia medievale della Val d’Orcia, offrendo un’esperienza unica nel suo genere. Esplorare il castello e i suoi dintorni permette di immergersi nella tranquillità e nella bellezza della campagna toscana. Spedaletto fa infatti da ponte tra passato e presente e offre uno sguardo autentico sulla vita agricola e sulla tradizione culinaria della regione.

La Val d’Orcia vi aspetta, dal Poggio del Drago!

Concludendo il nostro viaggio tra le meraviglie della Val d’Orcia, vi invitiamo a vivere queste esperienze uniche e indimenticabili da protagonisti, scegliendo il comfort e l’accoglienza del B&B Country House Poggio del Drago come vostra casa nella Toscana. Qui, dove la bellezza incontra la tranquillità, potrete rilassarvi dopo giornate ricche di avventure e scoperte, immersi in un paesaggio che è poesia pura. Non perdete l’opportunità di creare i vostri momenti magici in uno dei luoghi più incantevoli al mondo. Contattateci ora per prenotare il vostro soggiorno al B&B Poggio del Drago e iniziate a sognare la vostra prossima vacanza nella splendida Val d’Orcia.

Tempo di Lettura: 6min

Tabella dei contenuti: