Abbonati
Chiama Adesso!   +(39) 331 5498767

San Gimignano Cosa Visitare

Se hai voglia di respirare aria del passato passeggiando su strade che ti riportano indietro nel tempo, sicuramente San Gimignano fa al caso tuo.

San Gimignano Cosa Visitare

San Gimignano Cosa Visitare

UN PO’ DI STORIA

Prima di tutto devi sapere bene di cosa parliamo e, ovviamente, dove si trova San Gimignano. Bene, sappi che questo piccolo borgo medievale è in provincia di Siena ed è situato su una collina nella Val d’Elsa con un capoluogo a 324 m dal mare. Sembra che sia sorto da un popolo etrusco e fortunatamente l’antico borgo si conserva in maniera perfetta al punto che il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Arrivarci non è assolutamente difficile e di luoghi da visitare, anche nei suoi dintorni, ce ne sono davvero tanti.

Ciò che principalmente colpisce è la veduta appena ci si avvicina alla cittadina perché spiccano le 13 torri delle 72 iniziali costruite nel medioevo per ogni famiglia benestante.

COSA VISITARE AL CENTRO

Prima di tutto, appena entri nel paese ti imbatterai nel Museo della Tortura e, nonostante il nome sia abbastanza tetro, non è un luogo da non visitare. Suddiviso in due piccoli musei che mostrano foto ed attrezzi di tortura originali nonché il tema principale della pena di morte.

A questo punto potrai proseguire nel centro storico visitando la cattedrale di San Gimignano dall’aspetto semplice e romantico che risale addirittura al XII secolo. Un bel po’ vero? Fortunatamente però il tempo non ha rovinato i capolavori che conserva nel suo interno anch’essi risalenti allo stesso periodo e firmati con grandi nomi come Benozzo Gozzoli e Taddeo Bartoli.

Del pari, sul piano civico, la costruzione più bella è il Palazzo del Popolo e la Loggia del Comune che ospitava i governanti e che, a quanto pare, sia stata costruita espropriando i possedimenti della famiglia capo-fazione dei ghibellini.

Dopo questi primi punti cruciali della bellissima cittadina fiorentina, potrai cominciare un tour che, tutto d’un fiato, ti porterà a scoprire piccole e grandi opere d’arte perfettamente conservate nella chiesa di Sant’Agostino, alla Rocca di Montestaffoli fino alla piazza della Cisterna con il suo affascinante pozzo ottagonale posto proprio al suo centro.

San Gimignano Cosa Visitare: Le Tre Torri

San Gimignano Cosa Visitare: Le Tre Torri

LA CUCINA DI SAN GIMIGNANO

Una prerogativa dell’arte culinaria di San Gimignano è l’uso dello zafferano ed il notissimo vino vernaccia. Questi due prodotti sono tipici di questo luogo ed entrambi si sposano perfettamente con numerose pietanze tradizionali. Per iniziare puoi gustare i crostini con fegatini e proseguire poi con salumi e pecorino, primi piatti a base di cinghiale e secondi di carne varia.

San Gimignano Cosa Visitare: I DINTORNI

Dopo esserti fatto una bella scorpacciata di cultura, antichità e, perché no, di ottimo cibo, visitare i dintorni di San Gimignano significherà poter ammirare delle splendide vedute che facendo un giro nelle campegne circostanti, ti lasceranno senza fiato.

Andando verso il borgo di Ulignano potrai infatti addentrarti in piccole stradine secondarie mentre nel versante opposto, verso Volterra, la presenza etrusca sarà ancora una volta predominante. Quest’altro borgo è circonato da alte mura all’interno delle quali si trova una delle porte più antiche del mondo. Corrosa dal tempo e dalle intemperie è comunque una meta turistica che attrae molti turisti calcolando che risale al lontano IV secolo.

Naturalmente se hai bisogno di un panorama marino, allora non potrai lasciarti scappare Populonia.
Il nome è davvero molto simpatico ed unico come unico è il panorama e la cittadina stessa dalle costruzioni etrusche.

EVENTI IMPORTANTI

Il comune di San Gimignano che conta all’incirca 7.700 abitanti, è in grado di organizzare eventi ed incontri annuali che hanno come argomento principale svariati soggetti: si passa dal cibo all’arte, dai prodotti della natura alla musica lirica o strumentale.

Tutto questo naturalmente viene organizzato in vari periodi dell’anno e tu, onde evitare viaggi a metà, potresti predisporre un soggiorno a San Gimignano proprio in concomitanza con l’evento che maggiormente ti interessa o rappresenta. Sul sito della pro-loco potrai seguire passo passo tutti i tipi di manifestazioni previste e prendere quindi le informazioni necessari in merito ai luoghi, agli orari ed agli organizzatori.

Ah, non dimenticare, ovviamente, di visitare il mercato settimanale che di giovedì offre prodotti di vario genere sia alimentari che di abbigliamento ed oggettistica, mentre il sabato potrai trovare un assortimento di frutta e verdura del luogo che ti aiuterà a farti conoscere ciò che la natura dona a questa meravigliosa terra immersa nel pieno della Toscana.

Scopri Le Nostre Offerte Per Le Tue Vacanze Contattaci →

Photo credits:

1) San Gimignano! => Antonio Cinotti

2) 3 Torri a San Gimignano – San Gimignano Square => Stròlic Furlàn – Davide Gabino

Scrivi un commento

Indirizzo

B&B Poggio del Drago

Località Poggio del Drago
52041, Ponticino - Arezzo
Phone:(+39) 331 5498767
Fax:(+39) 0575 1592009
Mail:poggiodeldrago@gmail.com
Skype:bbpoggiodeldrago

Google Maps